IoRestoACasa

Letteratura reloaded – i “ciondolanti”: i ribelli perdigiorno
iorestoacasa

In questa puntata affronteremo la ribellione inoperosa al sistema. E i libri capolavoro che hanno trattato di ciò Essere inoperosi, “ciondolare” , dire no alla “meccanica” del sistema. Sottrarsi all’ ingranaggio è possibile? È giusto? È sano? È la “resilienza” che dobbiamo avere? E se si muore di operosità, di stress , come non morir “dentro”, “interiormente” di inoperositá? Qualo personaggi letterari ci tratteggiano il riscatto in ciò? Quali ne testimoniano i rischi?...

Like
7
0
venerdì, 03 aprile 2020
Arte e cultura dal divano
iorestoacasa

La cultura e l’arte in questo periodo di restrizioni e chiusure non si fermano: molti musei sparsi in tutto il globo, mettono online manufatti e opere per chi è impossibilitato a spostarsi, attori e scrittori condividono le loro competenze per offrirci momenti di svago. Molte belle iniziative per svagarsi un pò seduti sul divano muniti solo di un computer e una connessione a internet Ecco le iniziative più interessanti: 1. Decameron : Primo festival digitale (nato al tempo del coronavirus)....

Like
41
0
giovedì, 02 aprile 2020
Are we the virus?
iorestoacasa

Quest’oggi per Apocalypse Relax in questa puntata tratteremo della questione :        “are we the virus?” è davvero difficile definire un rapporto tra uomo ambiente ;  perché questo rapporto cambia a seconda delle culture di riferimento; è quindi molto difficile capire quanto la natura “sta sulle scatole” agli uomini o quanto gli uomini “stanno sulle scatole” alla natura ….in termini “assoluti”. La verifica di ciò  dipende dalle  culture, dal punto di vista circostanziato di...

Like
19
0
giovedì, 02 aprile 2020
….Perché proprio pesce d’aprile?!
iorestoacasa

Vi siete mai chiesti perché, proprio oggi, ci sia questa tradizione di fare scherzi? E perché proprio un pesce? Di racconti al riguardo ce ne sono tanti, ma di ipotesi ce n’è una in particolare, capace di rispondere a questa buffa tradizione. La storia parte sin dal XVI secolo, in Francia, quando il calendario in uso, ovvero quello Giuliano, prevedeva i festeggiamenti per l’anno nuovo tra il 25 marzo e il 1 aprile. Questo giorno, infatti, era previsto come un...

1
31
0
mercoledì, 01 aprile 2020
Coronavirus: consigli per le relazioni a distanza
iorestoacasa

Quello che sta succedendo alla nostra sfera sentimentale in questi giorni in cui la pandemia da Coronavirus ci impone l’isolamento sociale è una condizione sconosciuta, che impaurisce e disorienta. Partiamo da una certezza, è dura per tutti. Restare in casa, con partner o no, da soli o in compagnia è difficile. In questo articolo però ci concentreremo sulle relazioni a distanza che tanti, di diverse età, stanno vivendo in seguito alle varie ordinanze. Da una parte la voglia di vedersi,...

Like
40
0
mercoledì, 01 aprile 2020
Letteratura reloaded – Dino Buzzati
iorestoacasa

Oggi avremo Mattia come co-conduttore di letteratura Reloaded che parlerà dei racconti di Dino Buzzati . Dino Buzzati verrà spiegato (con una straordinaria selezione musicale di sottofondo) in tutta la parte centrale della trasmissione. Oltre ciò ci butteremo nella lettura di un brano di Antonio Scurati : un articolo scritto sulla pandemia e sulla generazione adulta …..per lasciarvi poi con Bianciardi . Perché tre scrittori italiani? Questa volta si  pesca a casa nostra perché abbiamo bisogno di affrontare la tipica...

Like
30
0
martedì, 31 marzo 2020
FOTORICORDO
iorestoacasa

Fotoricordo, Gemelli diversi, anno 2004. Ma non parleremo di questo! Anche se il ricordo di questa canzone bussa con malinconia, soprattutto per chi, come me, nasceva negli anni ’90. Fotoricordo, dunque, non è solo una hit degli anni ’90, ma è anche ciò che vi consiglio di fare oggi, soprattutto in onore della giornata mondiale del backup, che sarà domani, 31 marzo. Il tempo può essere speso molto bene anche pensando alle foto: da quanto tempo conviviamo con la memoria...

1
40
0
lunedì, 30 marzo 2020
letteratura reloaded – Stoner
iorestoacasa

Oggi si parlerà del libro Stoner, di John Williams:  uno dei più grandi libri degli ultimi 50 anni: un capolavoro letterario di grandissima maestria narrativa. Con una sapiente scrittura asciutta stilizzata, efficacissima, si narra di una vita passiva, attendista ( troppo umile ..”troppo umana” oserei dire ..), ma per questo in fondo simile al nostro stato di strana e galleggiante “bonaccia”  in cui ci siamo incagliati…in cui stiamo navigando. Stoner ci fa riflettere sul come si vive in uno stato...

Like
69
0
venerdì, 27 marzo 2020
ASCOLTA ORA!